come si fa un ditalino

Come fare un ditalino – Guida alla stimolazione con le dita

Cos’è un “ditalino”?

 

Un “ditalino” o “fingering” non è altro che la stimolazione della vulva con uno o più dita. Consiste nello stimolare il clitoride, la vagina e tutte le zone intorno con le dita e massaggiando alternando movimenti lenti e veloci.

 

Ma come si fa un ditalino?
Ecco i nostri consigli per fare un ditalino perfetto e assicurare al* vostr* partner momenti di piacere!

 

LUBRIFICARE

La prima regola d’oro per un ditalino da urlo è LUBRIFICARE le dita.
L’ideale è utilizzare un lubrificante, in quanto la lubrificazione con la saliva non è molto efficiente, dura davvero poco.

Un lubrificante a base d’acqua o siliconica sulle dita e vai lisci* come l’olio con la sditalinata!

 

GRADUALITÀ

Il nostro secondo consiglio per un bel ditalino è NON ABBIATE FRETTA! 
Come dice il famoso detto “chi va piano, va sano e va lontano” e magari raggiunge anche l’orgasmo!

Se avete fretta rischiate  di far male al* vostr* partner e non dare alcun piacere!

Cominciate con un dito, lentamente. 
Massaggiate il clitoride prima, poi la zona intorno alla vagina.
Non abbiate fretta di penetrare con le dita, la penetrazione  con le dita deve arrivare lentamente per portare il piacere all’apice. 

Continuate con questi movimenti delicati suuuuu e giuuuuuu, destraaaa e sinistraaaa.

Successivamente potete aumentare il numero delle dita e la velocità. Per poi tornare a movimenti dolci.
Iniziate poi con la penetrazione prima di un dito, poi due…prima lento e poi veloce.

Alternate il ritmo e tornate sù!

 

MA COME FACCIO A CAPIRE QUANDO CAMBIARE RITMO o MOVIMENTO? 

Ovviamente non esiste una regola precisa!
Dovete imparare a conoscere il/la vostr* partner e ascoltare i suoi gemiti e movimenti!

 

COMUNICAZIONE

Un’altra regola d’oro per un perfetto ditalino è la comunicazione tra i partner!

Soprattutto chi lo riceve, deve imparare ad esprimere i propri bisogni e necessità. Imparare senza provare alcun imbarazzo (perchè ricordiamo non esserci nulla di male) a dire ad alta voce cosa ci piace e cosa non ci piace affatto!

 

L’ORBITING

Una delle tecniche più consolidate e conosciute per la buona riuscita di un ditalino è l’orbiting: si tratta dei famosi movimenti circolari intorno e sopra il clitoride, prima in senso orario e poi antiorario, per portarlo a più rapida eccitazione.

 

Tutte queste piccole regole valgono sia che ci si masturbi da sol*, sia in compagnia di un* partner! 

Buon DITALINO a tutt* amici!

 

 

 

 

 

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Regalati un POPGASMO